first_image

Diritti per l'ufficio tecnico

PARERE DI REGOLARITA’ TECNICA E CONTABILE

Sulla proposta della presente deliberazione si esprime il seguente parere da parte del
  • Responsabile della regolarità tecnica del settore competente (art. 49 c. 1 del T.U. 267/2000)
  • Responsabile della regolarità contabile (art. 49 c. 1 del T.U. 267/2000)


F A V O R E V O L E

Il Responsabile del Servizio Tecnico
Geom. Luigi Tangari

Il Responsabile del Servizio Finanziario
Rag. Claudio Allazzetta

Il Direttore Generale
Dr. Felice Bellucci


Delib. N° 25 del 15/03/2005

Oggetto: Approvazione nuove tariffe diritti di segreteria – Art. 1 comma 50 della Legge 30/12/2004 n. 311.

LA GIUNTA COMUNALE

Udita la relazione del Sindaco, sulla proposta di deliberazione dell'argomento di cui all'oggetto;

richiamata la propria deliberazione n. 5 del 26/02/1998 con la quale venivano approvati i diritti di segreteria per concessioni edilizie ;

visto il D.L.18/01/1993 n. 8 convertito con modificazioni nella Legge 19/03/1993 n. 68, con il quale sono stati istituiti i diritti di segreteria sugli atti di competenza dell’Ufficio Tecnico, i cui proventi sono a vantaggio esclusivamente degli enti locali;

visto l’art. 1 comma 50 della Legge 30/12/2004 n. 311 costituente la Finanziaria 2005, che ha modificato gli importi dell’art. 10 comma 10 lettera c) del suddetto D.L. n. 8/93;

visto il D.P.R. 6 giugno 2001 n. 380, costituente il Testo Unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia edilizia, aggiornato con il D. Lgs. n. 301/2002;

ritenuto in particolare di dover adeguare i diritti di segreteria del D.L. 8/93 convertito in legge 68/93 riguardante altri documenti in materia edilizia ed urbanistica per allinearli a quelli del valore minimo fissato per il rilascio di permessi di costruire e denunce di inizio attività:

dopo esauriente discussione;

con voti unanimi e favorevoli espressi per alzata di mano;

D E L I B E R A

Di rideterminare le misure dei diritti di segreteria approvandone il prospetto generale nel testo allegato alla presente deliberazione quale parte integrante e sostanziale;



DESCRIZIONE

IMPORTO

a)

Autorizzazione e nulla osta

€ 15,00

b)

Certificazioni e/ o attestazioni

senza sopralluogo

con sopralluogo

€ 15,00

€ 25,00

c)

Certificati di destinazione urbanistica

fino a 5 mappali

da 6 a 15 mappali

oltre 15 mappali

ad uso successione riduzione del

€ 10,00

€ 15,00

€ 20,00

20%

d)

Permessi di costruire per nuova civile abitazione

fino a 500 mc

da 501 a 1.000 mc

oltre 1.000 mc

€ 100,00

€ 150,00

€ 200,00

Permessi per nuova costruzione e/o ampliamento capannoni

fino a 200 mq

da 201 a 1.000 mq

Oltre 1.000 mq

€ 100,00

€ 200,00

€ 300,00

e)

Denuncia inizio attività

(con esclusione degli interventi per l’eliminazione delle barriere architettoniche)

di cui all’art. 22, comma 1, 2 del DPR 380/01

di cui all’art. 22, comma 3 del DPR 380/01

fino a 500 mc.

da 501 a 1.000 mc

oltre 1.000 mc

€ 55,00

€ 100,00

€ 150,00

€ 200,00


Per varianti riguardanti la stessa pratica gli importi si intendono ridotti del 50% per le categorie d) ed e);

Inoltre, con successiva votazione unanime e favorevole, resa in forma palese, delibera di rendere il presente provvedimento immediatamente eseguibile ai sensi dell’art. 134, comma 4, del D.Lgs. 18.08.2000, n. 267.




Calendario eventi
<< Maggio 2017 >>
L M M G V S D
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31 1 2 3 4